4 Lug, 2020
Epoca strana

È un’epoca strana.

Dove c’è quasi tutto,

ma pressoché niente.

È un mondo in cui la speranza

vince sulla realtà.

A molti, basta Dio.

Ad altri, il denaro.

Le persone ripongono su altro, od altri,

la realizzazione della loro felicità,

sono in attesa.

In questo modo, la religione o l’amore

perdono la loro purezza,

e stando in noi,

diventano riflessi personali

di angosce e paure interiori.

Ho riflettuto sull’amore e la fede,

dove deporsi, offrirsi,

pare essere la prassi.

Poi ho pensato a noi due,

ed in quell’opporsi,

c’è la conferma di due metà perfette.

Per quelli come me, Dio è come il sole,

e l’uomo come la luna;

non si incontreranno mai.

Io ho visto il sole e la luna

nei suoi occhi.

Su questa stessa terra,

ho vissuto la totale assenza

del desiderio.

C’era lei.

E c’era tutto.

Dio ed i suoi diavoli.

Gli angeli e gli elfi.

L’amore, semplicemente,

toglie la credenza e riporta la vita.

La nostra civiltà

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Soumaila Diawara

Soumaila Diawara (Bamako, 1988)
poeta, scrittore e attivista politico

Share This